Svizzera un viaggio che non delude mai

Ciao a tutti! Ogni tanto mi capita di fare una breve fuga…infatti giovedì ho deciso di ritornare in Svizzera.

 

Venerdì  22.09.17 

La mattina alle ore 7.00 ho preso il treno freccia bianca approfittando dello sconto cartaFreccia  per giovani con età fino ai 26 anni (molto conveniente che consiglio a tutti) per arrivare a Milano, dopo di che prendendo un altro treno ho proseguito il viaggio fino a Zurigo.

svizzera

Zurigo è la città più grande del paese con 396.027 abitanti, un centro bancario e finanziario internazionale, ma a parte questo che tutti più o meno sapiamo o che spesso sentiamo , Zurigo con  la sua storia pre-medievale ci porta nelle pittoresche e romantiche vie della città.

Io curiosissimo… passo sempre nei posti meno frequentati dalla gente, per scoprire la vera faccia  del paese. Mi ha colpita soprattutto l’architettura delle case vecchie rinfrescate con un speciale sguardo al minimo dettaglio ma con cura lasciati i segni di una volta. Gli stemmi ancora esposti sulle facciate delle case delle famiglie importanti o dei artigiani del posto.

 

svizzeraLa Città

Il centro, si trova molto movimentato e pieno di turisti e persone che cercano opportunità. Ma Zurigo è anche fiori, botteghe molto particolari, parchi, il fiume Limmat e l’immenso lago di Zurigo…

 

….dove le persone si perdono senza tempo, dove i giovani si danno appuntamento, gli studenti diventano invisibili con i loro libri e appunti scritti in fretta nelle aule di università, gli anziani che si ritrovano per far ritornare ai tempi ormai passati. A Zurigo, sulla collina con splendida vista sul centro ricco, di 2000 anni fa , le montagne e l’incantevole lago. Si trova tanto rinomata è l’Università e il Politecnico Federale che per raggiungerli basta solo prendere una funicolare.

svizzera

 

svizzera

Io personalmente come ho accennato prima, consiglio di tuffarsi fra le vecchie vie sconosciute dai turisti, assaporare i dolcetti e cioccolatini artigiani e annusare i profumi della città.

 

 

Chi invece preferisce visitare le chiese, che sono comunque un vero capolavoro, le troverà nel cuore della città…

…la chiesa dei predicatori, sulla riva del fiume la maestosa chiesa Grossmunster. La Chiesa di Fraumunster situata di fronte del ponte Munsterbrucke (dove si possono ammirare le splendide vetrate realizzate dal pittore Marc Chagall).

In oltre e sicuramente da non perdere la terrazza del Lindenhof, e poi per rimanere incantati dalla bellezza della città si può salire a bordo di uno dei classici battelli o prendere le bici , il mezzo più usato….

 

 

SI, Zurigo è tutto questo.

il resto del mio viaggio in Svizzera sarà nel prossimo articolo ;)!!!

 

 

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *