Guida per gli acquisti vintage

Lo stile vintage oggi è molo ricercato e amato dagli appassionati. Ma bisogna sapere che, per riuscire a trovare un vero oggetto vintage è necessario recarsi  in mercatini dell’usato, in piccole botteghe o in manifestazioni e mostre dedicate al vintage. Ogni cosa considerata vintage indica un oggetto partenente ad un epoca ben precisa. Per acquistare oggetti vintage lo shop online è una delle soluzioni più veloci e sicure in cui trovare di tutto e di più.

 

I prodotti vintage più conosciuti

Molti sono i prodotti vintage che tutti noi conosciamo. Alcuni di loro sono stati anche sponsorizzati in tv grazie a pubblicità in cui recitavano bambini paffutelli o mamme sorridenti che avevano tra le mani degli aspirapolveri ingombrati. Alcuni prodotti vintage che sicuramente abbiamo visto nelle case delle nostre nonne sono: i vecchi barattoli di lata per biscotti, la macchina da cucina della Singer, il telefono con la rotella per comporre i numeri, oppure i frullatori della Girmi, molto pesanti e con un boccale davvero molto sesso a cui a nessuno era permesso avvicinarsi.

Ma uno degli oggetti vintage che assolutamente non si può dimenticare e la mitica vespa. Questo mezzo di trasporto a due ruote era presente in vari colori e modelli e rappresenta il simbolo classico di un età meravigliosa in cui la vespa era simbolo di libertà e spensieratezza.

 

Comprare vintage

Gli oggetti vintage che troviamo nei mercatini, sono prodotti rigorosamente d’annata in grado di abbinarsi al meglio al tipo di arredamento che si possiede. Però, per mettere in risalto gli oggetti vintage, è necessario che questi siano posizionati nei punti giunti e che siano messi in risalto al maglio.

Gli oggetti vintage non sono semplicemente oggetti usati, ma sono quelle cose che sono appartenute ad un’epoca diversa e che quindi hanno acquisito, con il tempo, un valore molto alto.

Secondo alcune persone, comprare vintage è solo uno spreco di soldi in quanto si tratta di portare in casa degli oggetti vecchi e, a volte, anche rotti. Ma non è così. Collezionare oggetti vintage è una vera e propria arte che non è da tutti ma solo per coloro che hanno voglia di dar nuova vita a quelle cose che sono state tanto utilizzate in passato.

Come riconoscere un oggetto vintage

Quindi, come abbiamo ben visto nelle righe precedenti, un oggetto vintage è un qualcosa appartenuto ad un’epoca precedente. È normale che questi siano un po’ danneggiato o rovinati. Anzi, queste caratteristiche, sono un sigillo di garanzia. Infatti, un mobile rovinato si capisce subito che non è nuovo ma che è in uso da molto anni. Inoltre, un altro elemento da controllare prima di acquistare un oggetto vintage, è quello di controllare i componenti in metallo. Maniglie, cerniere chiodi e tutto ciò che può essere presente in un oggetto , non devono essere nuovi e lucidi, ma avere quell’aria antica, magari anche arrugginita.

 

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *