Droni da Viaggio Consigli e Regole

Ormai i droni , sono diventati una cosa famosa in tutto il Mondo. Servono per vedere i posti dall’alto e con le loro videocamere installate, potrete registrare quello che vedono loro, adatto per i fotografi, youtuber, o solo per divertimento.

Visto che adesso quasi tutti quelli appassionati iniziano ad avere i droni, ce il problema su come portarlo in aereo. E be si ce solo questo piccolo problema ma possiamo subito risolverlo.

Portare il Drone in Aereo

Chi vuole portare il drone con se potrà sia metterlo nel bagaglio in stiva sia nel bagaglio a mano, Bello Vero!!! Così non ce bisogno di spendere i soldi per mettere solo il drone in stiva. Però se hai poco posto e vuoi metterlo in stiva, ti consiglio di avere una valigia ben resistente per la pressurizzazione, o esistono valigie fatte apposto per i droni. Ricordati di staccare tutto dal corpo del drone, camera, gimbal, eliche e gambe, cosi non rischierai che qualche pezzo si rompa.

Valigie per droni, CLICCA QUI.

Ricordati che per le batterie non potranno essere inserite nella stiva visto che sono LIPO, tanto non troverete droni senza queste batterie, quindi le batterie andranno per forza nel bagaglio a mano. Infatti adesso parleremo di questo. Portare il drone nel bagaglio a mano, e be si può e nel check-in non ti chiedono neanche di tirarlo fuori dallo zaino o trolley, ho fatto diversi viaggi con il drone nello zaino e non mi hanno mai detto niente. Ricordati sempre che le misure di peso devono sempre essere rispettate, e se si può imballare il tuo drone meglio che puoi così che viaggerai sicuro. Per sapere meglio sulle batterie leggi QUESTO ARTICOLO, o contatta l’assistenza clienti della compagnia aerea.

Come Scegliere il Drone Giusto?

Per comprare un drone per volare sicuri e nello stesso tempo registrare molto bene e stabilizzati, seguite i miei consigli. A fine articolo elencherò con link esterno droni, professionali. Il consiglio che vi do per i meno esperti e per quelli che vogliono entrare adesso nel mondo dei quadricotteri, vi consiglio di partire con un drone, economico anche se registrerà male o volerà poco bene, intendo vi inizierete a prendere la mano per volare in modo sicuro, di non andare a sbattere prendere le giuste misure e volare e registrare stabilizzati. Per poi passare ad un drone per i professionisti come il DJI Phantom 3-4, o DJI Mavic Pro, e molti altri.

Prima di tutto devi sapere le regole per il paese perché non si può volare in posti pubblici tipo centro città o parchi con il drone se lo si ha come divertimento. Se hai fatto la licenza, assicurazione si può girare anche video e metterli sui social.

Dovremmo valutare un po di fattori.

Il tempo di durata

Il tempo di durata è valutato da diversi fattori. Prima di tutto è il prezzo del drone, perché se comprate droni a 50€ non aspettatevi che vi resterà in aria per 20 minuti, massimo massimo 10 minuti, con registrazione video. Per far venire un video molto bello ed avere collegamento via GPS vi consiglio di prendere un drone che resta in aria per 20/25 minuti. E poi di comprarvi batterie in più per fare diversi voli e registrare più video.

Sensore GPS

Secondo me è una cosa molto importante per chi viaggia come professionista. Con questo sensore puoi settare cordinate per il volo del vostro drone, o in caso di perdita di caduta improvvisa, la capacità di rintracciarlo. O se no il pulsante “Return to Home”, che anche se il lontananza o si perde di vista, potrete premere questo pulsante e senza muovere niente farlo tornare al vostro radiocomando.

Radiocomando

il radiocomando è colui che riesce a farti controllare il drone in tempo reale grazie al suo trasmettitore. Si possono trovare droni con controller proprio o quelli che li piloti dal cellulare(vi consiglio di lasciarli perdere, 1 trasmissione troppo scarsa, 2 molto più difficile che guidarlo dal controller). Di solito nei droni professionali danno un radiocomando o con un LCD proprio(Frequenza 5.4GHz) o che si collega attraverso il cellulare(frequenza 2.4GHz). Dei droni professionali intendiamo quelli che ti dicono tutte le loro posizioni, altezza, registrazione video foto e molto altro.

Queste sono le cose che devi sapere per comprare il drone che fa per te. Adesso vi elencherò dei droni da viaggio professionali, partendo da un prezzo basso ad andare a quelli con un prezzo un po più alto.

Per iniziare a prenderci mano con questi volatili, prenditi un drone che costa poco, ma resistenze e con diverse funzionalità come:

LiDi RC L15HW

droni

DROCON – Cyclone X708 / 708W

droni

Controllate su Amazon per quest droni a basso costo, ce ne sono diversi leggete recensioni, caratteristiche per vedere quelli che più vi piacciono. Un’altro modello molto nuovo per iniziare è il Syma.

Droni da 500€ a …

Xiro Xplorer

droni

 

Drone DJI Drone Phantom 3 

droni

Phantom 4

droni

DJI Drone Phantom 4 Pro

droni

DJI Drone Mavic Pro

droni

GoPro QKWXX-511-EU Karma Drone

droni

Questi droni sono i migliori sul mercato, ne vale proprio la pena di acquistarli per gli appassionati. Per i modelli Phantom sono difficili da portare dietro perché molto ingombranti, rispetto a gli ultimi 2, che molto più piccoli, chiudibili e stanno da per tutto. Quindi valutate un po la situazione che vi trovate, di sicuro sono tutti eccellenti

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *