Dove viaggiare con la bici elettrica

Da qualche anno il cicloturismo è in continua ascesa. Oggi è molto in voga una versione più tecnologica della classica pedalata, ossia il cicloturismo elettrico. Sia le bivi che i monopattini elettrici rappresentano i mezzi di trasporto più divertenti e comodi allo stesso tempo. È molto importante sapere in quali zone d’Italia è possibile muoversi con i monopattini elettrici in quanto, per caricarsi, hanno bisogno di apposite aree di sosta, in cui avere tutta l’assistenza di cui si ha bisogno.

Il cicloturismo in Piemonte e in Europa

Il Piemonte oggi è una delle prime regioni in Italia che ha investito sul cicloturismo elettrico fatto sia con monopattini che con bici elettriche. Però si tratta di un tipo d investimento che è già ad un livello superiore ad alcune nazione dell’Europa, come la Germania in cui possiamo vedere un numero superiore ai 50 milioni di turisti tedeschi che preferiscono la bici o il monopattino elettrico per andare alla ricerca di nuove avventure da soli o con la propria famiglia.

Gli investimenti fatti per il cicloturismo

Oltre alla Germania, molti altri sono i paesi che hanno investito tempo e denaro sugli spostamenti su due ruote. Infatti sono stati realizzati circa 4000 chilometri di pista ciclabile, andando a creare così una trentina di itinerari. Inoltre, il tutto è stato fatto includendo anche molti albergatori in modo da rendere l’intera vacanza ancora più completa. Pensate ad una famiglia che decide di trascorrere un weekend lontano dal caos della città. Dopo aver preso una stanza e disfatto i bagagli, avranno sicuramente voglia di iniziare ad esplorare la zona. E quale modo migliore se non quello di farlo a bordo di una bici o di un monopattino elettrico? Per questo gli investimenti in questo campo riescono ad aumentare il turismo.

Uno degli itinerari più famosi che vogliamo ricordarvi è la ciclopista del Danubio, che regala un paesaggio mozzafiato a tutti coloro che lo percorrono.

Il cicloturismo in Svizzera

Anche la Svizzera ha investito molto sul cicloturismo con i suoi 12 mila chilometri i piste ciclabili che possono essere percorse anche con bici e monopattini elettrici.  I percorsi che questa terra offre sono numerosi e possono essere scelti in base al tipo di esperienza che si desidera vivere insieme ai propri cari. Alcuni tour sono realizzati per ciclisti inesperti e alle prime armi, mentre altri sono molto più difficoltosi e realizzati tra i boschi delle montagne e che possono durare fino a 12 giorni. Per facilitare il tutto sono state create anche delle app che sono in grado di tenere sempre aggiornato il ciclista durante il viaggio e di aggiornarlo sul percorso da seguire.

Quindi, come abbiamo visto, molte sono le piste ciclabili in cui viaggiare a bordo delle vostre bici o monopattini elettrici. In questo modo si avrà la possibilità di godersi una vacanza unica evitando la stanchezza della classica pedalata.

Per scegliere la bici elettrica adatta, è sempre bene visitare un sito specializzato in recensioni di bici elettriche in modo da avere la garanzia di scegliere quella giusta.

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *