7 motivi per visitare la Giordania

Quando si decide di andare in vacanza, la scelta del luogo in cui fermarsi e sempre molto difficile in quanto numerosi sono i luoghi che si desiderano visitare. In questo articolo vi forniremo 7 motivi per far in modo cha la mete delle prossime vacanze sia la Giordania.

Il cibo

In questa terra è possibile gustare ingredienti tipici italiani come pomodori, cipolle, olio extravergine d’oliva unti alle spezie orientali in modo da ottenere un risultato incredibile. Anche le bevande sono assolutamente da assaggiare una volta giunti in Giordania. infatti una volta assaporato il gusto del caffè turco con cardammo, del te o del lemom manana, non ne potrete più fare a meno e rendere così indimenticabile un viaggio in Giordania.

 Amman

Amman è una delle città più antiche  del mondo e quindi, per questo motivo, pieno di storia. Qui, potrai visitare il mercato a downtown, il teatro Greco e la cittadella Romana.

Le persone

Le persone che vivono in Giordania sono molto cordali e pronti ad aiutare chiunque ne abbia bisogno. L’ospitalità del mondo orientale è molto famosa proprio per questo motivo.

Il Wadi Rum

Il Wad Rum è un deserto in cui potrai sentirti fuori dal mondo. Qui si ha la possibilità, a dorso di un cammello o a bordo di una jeep, di vedere anche la roccia in cui è passato Lawrence d’Arabia e in cui è stato dedicato un suo ritratto inciso nella roccia.

Il Mar Morto

Una delle cose che assolutamente dovrai fare se hai deciso di visitare la Giordana, è quello di andare a nuotare nella acque del Mar Morto. Si tratta di una delle esperienze uniche una persona deve provare almeno una volta nella vita. Una cosa da sapere è che visto che il Mar Morto si trova 420 metri sotto il livello del mare, la crema solare non è necessaria in quanto in raggi UV non riescono a attraversare l’atmosfera. Inoltre, la concentrazione dell’ossigeno è 3 volte più alta rispetto ad ogni altra zona del mondo.

Luoghi religiosi

Le terre della Giordania sono in grado di offrire delle mete religiose uniche per i più devoti. Questo infatti è il luogo in cui si è fatta la storia delle tre religioni principali del mondo, ossia: l’islam, il cristianesimo il giudaismo. All’interno della Giordania si trova il luogo in cui è stato battezzato Gesù oppure il monte Nebo in cui Mosè ha visto la terra promessa e molti altri posti che sono descritti nella Bibbia.

La città di Petra

La città di Petra è una delle sette meraviglie del mondo e quindi una visita qui è obbligatoria. Qui è possibile fare diverse escursioni e vedere tutto ciò che questa bellissima citta è in grado di offrire.

 

Quando visitare la Giordania

Il momento dell’anno migliore per visitare la Giordania è tra marzo e maggio, in quanto si tratta di mesi non molto caldi e non troppo freddi. Inoltre, nel periodo primaverile, tutto è più bello grazie alla fioritura di ogni pianta e fiore presente in questa terra.

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *